La Tariffa

La tariffa costituisce il corrispettivo del servizio idrico integrato ed è determinata tenendo conto della qualità della risorsa idrica, del servizio fornito, delle opere e degli adeguamenti necessari, nonché dei costi di gestione che le società erogatrici del servizio debbono sostenere per garantire la qualità del servizio.

Le modalità di calcolo delle tariffe sono definite dall' ARERA  (Autorità di Regolazione Energia Rifiuti ed Ambiente).

Le tariffe sono state adeguate alle nuove disposizioni di ARERA, ai sensi della deliberazioni ARERA n. 580/2019/R/IDR del 27 dicembre 2019.

L’EGRIB (Ente di governo per i Rifiuti e le Risorse  Idriche  di Basilicata) con deliberazione dell’Assemblea dei Sindaci determina la tariffa che  viene approvata dall’ARERA ed applicata da Acquedotto Lucano.

L'articolazione tariffaria:

La tariffa del SII comprende le quote relative al servizio acquedotto, al servizio fognatura e al servizio depurazione, è diversificata in funzione  della tipologia dell’utenza.

La struttura del tariffa acquedotto è binomiale costituita da una quota fissa e da una quota variabile in funzione del consumo.

Le tariffe dei servizi di fognatura e depurazione, anche esse costituite da una quota fissa e da una quota variabile in funzione del consumo, sono applicate alle utenze effettivamente allacciate alla rete fognaria recapitante ad un  impianto di depurazione in funzione.

Ultimo aggiornamento

30/06/21