Chi Siamo
Chi Siamo

COMPANY PROFILE

Acquedotto Lucano opera nel settore dei servizi gestendo tutte le attività inerenti il Servizio Idrico Integrato (ciclo integrato dell’acqua, fognatura e depurazione delle acque reflue urbane), così come originariamente previsto dalla Legge 36/94 (cd Legge Galli) e successivamente dal D.lgs. 152/2006 (cd Decreto Ambientale), nonché in ossequio alle disposizioni della Legge Regionale 63/96 e della disciplina dei servizi pubblici locali di cui al D.lgs. 267/2000 e s.m.i. nell’unico ambito territoriale (ATO) di Basilicata costituito da tutti i comuni delle Basilicata ad eccezione del comune di Rotonda (PZ).

Nasce nel 2002 per la gestione del servizio idrico integrato sul territorio della Regione Basilicata in virtù di una concessione trentennale, con scadenza al 31/12/2032 (ambito temporale massimo previsto per legge). Nel corso dell’anno 2002 molti sindaci lucani danno impulso alla costituzione di una società per azioni interamente partecipata dai Comuni della Basilicata e destinata ad acquisire dall’Autorità d’Ambito (AATO) la gestione del servizio idrico integrato. È quello l’anno in cui viene delineato il quadro organico degli strumenti per la gestione del sistema idrico integrato regionale. Il 25 luglio del 2002 la Giunta regionale approva la “convenzione tipo per regolare i rapporti tra AATO e gestore del servizio idrico integrato” ed il disegno di legge relativo “alle forme e modalità di trasferimento del personale ai soggetti gestori del servizio idrico integrato appartenente alle amministrazioni comunali, consorzi e degli enti pubblici adibiti allo stesso servizio”. La gestione del servizio idrico, prima della costituzione di Acquedotto Lucano S.p.A., era affidata in 64 comuni lucani, su 131 complessivi, ad Acquedotto Pugliese S.p.A., gestore del servizio idrico anche nella regione Puglia, mentre nei restanti 67 Comuni il servizio era direttamente gestito in autonomia dalle amministrazioni comunali.

Il 30 luglio 2002, per effetto della delibera n. 19 dell’Assemblea dei Sindaci dell’Autorità d’Ambito, in attuazione della Legge Regionale n. 63/96, viene costituita Acquedotto Lucano S.p.A. ed affidato alla stessa, per una durata trentennale, la gestione del servizio idrico integrato in tutto il territorio della Regione Basilicata.

Ultimo aggiornamento

06/09/21