Sospensioni Idriche
Sportello web
cerca

Acquedotto Lucano

Informazioni Utente Segnalazione Guasti

Voltura/voltura per successione/Innovazione contrattuale – domestico

Cosa è la VOLTURA: è una richiesta che va presentata qualora si intenda registrare a proprio nome un contratto di somministrazione idrica precedentemente intestato ad altri;

Cosa è la VOLTURA PER SUCCESSIONE: è una richiesta che va presentata qualora si intenda registrare a proprio nome un contratto di somministrazione idrica precedentemente intestato ad un erede diretto deceduto;

Cosa è l’INNOVAZIONE: è la richiesta di modifica del contratto esistente (ad esempio per cambio tipologia contrattuale, modifica del numero di utenze finali  – moduli contrattuali –  in un contratto condominiale).

Documenti da allegare: 

copia carta di identità del precedente intestatario del contratto

copia carta di identità del richiedente

copia codice fiscale del precedente intestatario del contratto

copia codice fiscale del richiedente

delibera dalla quale risulti il mandato all’amministratore per la variazione del contratto (in caso di contratto intestato a Società o Condominio), certificato di iscrizione alla C.C.I.A.A. completo della dicitura antimafia che attesti la presenza, nel luogo della fornitura, si sede principale o secondaria di una filiale o di uffici (solo per società S.a.S., S.n.c, S.p.A e S.r.l.) 

Quanto si spende per la voltura/innovazione:

Importo versamento postale€ 46 (*)
IntestatarioAcquedotto Lucano S.p.A.
Via P. Grippo – 85100 Potenza
CausaleVoltura
Numero conto44329852

(*)La somma di € 46 è comprensiva di € 30 [spese di istruttoria (iva compresa per la generalità degli utenti. € 27,27 per la Pubblica Amministrazione, soggetta a split payment)] e di € 16 (imposta di bollo). (L”imposta di Bollo non è dovuta ai sensi dell’art. 8 DPR 672/72 quando il contraente e lo Stato ed Amministrazioni dello Stato) 

Quanto si spende per la voltura per successione:

€ 16 euro per l’imposta di bollo che verrà addebitata sulla prima fattura emessa

Come fare:

La richiesta può essere presentata agli sportelli di AL dal richiedente o da persona delegata oppure

– inviata tramite posta ordinaria ad: Acquedotto Lucano, via Pasquale Grippo, 1 85100 Potenza

– inviata tramite pec all’indirizzo di posta elettronica: protocollo@pec.acquedottolucano.it

si ricorda che per fruire della tariffa agevolata prevista per i residenti è necessario trasmettere qualsiasi variazione del nucleo familiare utilizzando il servizio web Autocertificazione

Di seguito i moduli da compilare e presentare

Questo sito si avvale di cookie, anche di terze parti, per perfezionare e rendere ottimale la navigazione.
Premendo su Ok, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più, limitare o impedire il funzionamento dei cookie, consulta l’Informativa cookie.