Sospensioni Idriche
Sportello web
cerca

Acquedotto Lucano

Informazioni Utente Segnalazione Guasti

Qualità dell’acqua

L’acqua sa di cloro, posso berla?

Il cloro è la sostanza utilizzata per eliminare dall’acqua eventuali microorganismi patogeni, conservandone la qualità durante il suo trasporto all’interno delle tubazioni; viene aggiunto, per legge, in modo da renderla sicura e da garantire la salute dei consumatori.
Il sapore e l’odore di cloro possono essere eliminati semplicemente, facendo decantare l’acqua in una brocca prima di portarla in tavola.

Perché l’acqua può avere un colore biancastro e/o micro-bollicine?

L’opacità dell’acqua può essere causata dall’elevata pressione della stessa, determinata dagli impianti di pompaggio. Tale pressione è necessaria per poter servire anche i piani più alti delle abitazioni. Per ottenere acqua limpida è sufficiente aspettare pochi minuti dopo il prelievo, in modo da permettere alle micro-bollicine di evaporare naturalmente.

Dove posso reperire informazioni sulla qualità dell’acqua erogata nel mio comune di residenza?

Per assicurare che l’acqua distribuita sia sempre conforme ai parametri stabiliti dalla legge, Acquedotto Lucano esegue costantemente analisi idriche complete. I risultati dei controlli sono consultabili sul sito internet di Acquedotto Lucano nella sezione “La tua acqua”. È possibile, inoltre, visualizzare, sempre nella stessa sezione, i valori medi annui delle analisi eseguite in ciascuno nei 130 Comuni della Basilicata serviti dal Gestore.

Questo sito si avvale di cookie, anche di terze parti, per perfezionare e rendere ottimale la navigazione.
Premendo su Ok, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più, limitare o impedire il funzionamento dei cookie, consulta l’Informativa cookie.