Sospensioni Idriche
Sportello web
cerca

Acquedotto Lucano

Informazioni Utente Segnalazione Guasti

Fattura dei consumi

Con quale periodicità arriva la bolletta?

Acquedotto Lucano emette le bollette con la periodicità prevista dall’Autorità di Regolazione Energia Reti e Ambiente (Arera) n. 665 del 2017, che varia sulla base dei consumi medi annui dell’utente negli ultimi tre anni:

  • 2 bollette all’anno, con cadenza semestrale, per consumi medi annui fino a 100 metri cubi (30 giugno e 31 dicembre);
  • 3 bollette all’anno, con cadenza quadrimestrale, per consumi medi annui da 101 metri cubi fino a 1000 metri cubi (30 aprile, 31 agosto, 31 dicembre);
  • 4 bollette all’anno, con cadenza trimestrale, per consumi medi annui da 1001 metri cubi a 3000 metri cubi (31 gennaio, 30 aprile 31 luglio e 31 ottobre);
  • 6 bollette all’anno, con cadenza bimestrale, per consumi medi superiori a 3000 metri cubi (31 gennaio, 31 marzo, 31 maggio, 31 luglio, 30 settembre e 30 novembre).

In che modo si può effettuare il pagamento della bolletta?

  • Domiciliazione bancaria o postale
  • Pagamento con versamento sul conto corrente
  • Pagamento con accredito da una banca estera
  • Pagamento presso gli sportelli e dal sito internet di Poste Italiana
  • Pagamento presso i punti vendita Lottomatica Servizi
  • Pagamento presso Punti SisalPy

Come si paga la fattura

Esistono agevolazioni tariffarie per utenti che gravano in condizioni economiche disagiate?

E’ possibile richiedere il Bonus sociale idrico (denominato anche “Bonus Acqua”), un’agevolazione destinata ai cittadini a basso reddito e alle famiglie numerose o in difficoltà economiche che consente di ottenere uno sconto sulla bolletta dell’acqua.

Sono, inoltre, previste agevolazioni relative ai costi per la fornitura di acqua ad uso domestico, sostenuti nell’anno precedente rispetto a quello in corso. Per maggiori informazioni consultare il sito www.egrib.it 

Come posso chiedere una rateizzazione?

La richiesta va avanzata agli uffici commerciali di AL.

Perché il consumo indicato sulla bolletta a volte risulta essere superiore al consumo effettivo?

Ciò accade se non è stata comunicata l’autolettura del contatore: il consumo viene quindi calcolato in termini di lettura presunta basata sui consumi storici.

Come fare l’autolettura

Quando comunicare l’autolettura

Cosa è la richiesta biennale di prescrizione dei conguagli?

L’utente può eccepire la prescrizione del diritto del gestore a richiedere pagamenti di fatture relative a consumi risalenti nel tempo a più di due anni.

Accedi alle Faq relative all’argomento

Questo sito si avvale di cookie, anche di terze parti, per perfezionare e rendere ottimale la navigazione.
Premendo su Ok, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più, limitare o impedire il funzionamento dei cookie, consulta l’Informativa cookie.