Sospensioni Idriche
Sportello web
cerca

Acquedotto Lucano

Informazioni Utente Segnalazione Guasti

15 marzo, 2018

“ACQUA IN PILLOLE”, LE VOSTRE DOMANDE AD ACQUEDOTTO LUCANO

Acquedotto Lucano ha avviato il progetto di comunicazione e informazione “Acqua in pillole” con lo scopo di sollecitare gli utenti ad una riflessione attenta sulle tematiche dell’acqua e per consolidare il rapporto di fiducia e dialogo con il gestore del servizio idrico in Basilicata.

Il progetto è rivolto agli studenti di ogni ordine e grado, nonché alle loro famiglie, stimolandoli a rivolgere una domanda relativa alla risorsa idrica e alla sua gestione.

Acquedotto Lucano per questo progetto ha scelto di utilizzare una modalità di comunicazione veloce e ormai di uso quotidiano per la formulazione dei quesiti: il video-messaggio (per realizzarlo basta il telefono cellulare). I ragazzi potranno inviare una domanda della durata massima di 30 secondi tramite messaggio privato sulla pagina facebook di Acquedotto Lucano, oppure tramite e-mail all’indirizzo sostenibile@acquedottolucano.it. Acquedotto Lucano risponderà attraverso un video-messaggio che, insieme alle domande pervenute andrà a comporre un video da trasmettere su emittenti televisive della Basilicata nonché attraverso i canali social.

 

Per la formulazione delle domande sono stati individuati – a titolo meramente esemplificativo – alcuni temi e per ciascuno di essi è stato immaginato un possibile quesito da porre:

AMBIENTE

  • Qualità dell’acqua: da quante sorgenti arriva la nostra acqua?
  • Risparmio idrico: sono utili i riduttori di pressione ai rubinetti?
  • Depurazione: l’acqua depurata è potabile?
  • Impatto ambientale: la Bandiera Blu assegnata ai mari della Basilicata dipende anche da Acquedotto Lucano?

SERVIZI

  • Tariffa: come si calcola l’eccedenza dei consumi?
  • Bolletta: perché a volte arrivano in ritardo?
  • Le sospensioni idriche: perché si rompono le condotte?
  • Info su sospensioni: perché a volte le comunicazioni arrivano a sospensione in atto o addirittura dopo?
  • Guasti: perché durante l’inverno a volte scoppiano i contatori?
  • Costi di servizio: quanto costa far funzionare gli impianti?

 ENERGIA E COSTI

  • Acqua ed Energia: è possibile produrre energia dall’acqua?
  • Riduzione C02: quanto si riduce la produzione di anidride carbonica bevendo acqua del rubinetto?

Questi, ovviamente, sono solo alcuni esempi delle possibili domande da indirizzare ad Acquedotto Lucano; noi confidiamo nella curiosità e nella “sete” di conoscenza di tutte le persone che vorranno partecipare al nostro progetto.

Inondateci di messaggi e seguiteci sui nostri canali social

www.facebook.com/acq.lucano/

https://www.instagram.com/acquedottolucano/

https://twitter.com/AcquedottoLucan

https://www.youtube.com/channel/UC2nGmylPxarjERUxzzBCyDg

 

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE:

Per partecipare al progetto occorre realizzare un semplice video-messaggio con il proprio telefonino ed inviarlo tramite messaggio privato alla pagina facebook di Acquedotto Lucano oppure all’indirizzo e-mail sostenibile@acquedottolucano.it entro martedì 3 aprile.

Il video-messaggio dovrà iniziare con una breve presentazione di chi pone la domanda (basta il nome di battesimo e la città), seguito dalla domanda.

È necessario, inoltre, la liberatoria-foto-video per l’utilizzo delle immagini:

i maggiori di 18 anni devono rilasciare una dichiarazione video al termine della domanda oppure firmare la liberatoria e inviarla (per email o con messaggio privato sulla pagina facebook);

i minori di 18 anni dovranno necessariamente far firmare la liberatoria da uno dei genitori e inviarla (per email o con messaggio privato sulla pagina facebook).

 

I vostri video-messaggi